Paura di perdere fatturato ?

Per tutti i commercianti, il periodo che stiamo vivendo non è certo dei migliori.

Tra i vari lockdown, le varie restrizioni, i clienti che si accingono ad effettuare acquisti nei nostri negozi, sono sempre di meno o addirittura assenti.

Spesso sui vari social, da un lato giustamente, assistiamo a post in cui ci si chiede di andare a spendere nei negozi sotto casa, evitando i grandi centri commerciali e i grandi marketplace tipo amazon.

Sicuramente questo può aiutare il commercio locale, ma non crediamo sia la soluzione ottimale.

Amazon vende facilmente, ti porta  i prodotti a casa, e c'è tutto , ma davvero tutto.

Come fare per competere e non soccombere in queste condizioni ?

Noi crediamo che la possibilità di restare attivi con i propri business locali, non sia solo quello di incentrare le vendite in negozio. Ma sia quello di espandere i propri orizzonti commerciali.

Ad esempio , un negozio che vende abbigliamento da donna, si affida solo ai propri clienti  storici, specialmente in questo momento. E' difficile per questo tipo di attività emergere e acquisire nuovi clienti "su strada".

Noi crediamo che trasportare una parte di attività online , con un sito ecommerce,( con conseguente campagna seo e social media marketing etc. ), oppure iniziando a vendere i propri articoli su amazon.

Siano tra le soluzioni più adatte, almeno per non fallire in questo periodo di crisi storica mai visto.

Ovvio che noi ci reputiamo bravi, economici e professionali, ma non vogliamo incentrarci su di noi. 

Chiunque, qualsiasi azienda va bene , però affidatevi a  un professionista del settore, è facile trovare sciacalli e chi promette l'impossibile pur di vendere.

Cerchiamo di emergere, cerchiamo di sostenerci e principalmente superiamo questo periodo infausto, almeno limitiamoci a lamentarci senza fare niente. Il lassismo in questo periodo è una cosa pericolosissima.

Team DC-APPSOLUTIONS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *